3D Complete

Ispezione 3D della completezza negli assemblaggi
In Europa circa 3.000 piccole e medie imprese lavorano nel campo della visione industriale. Queste imprese forniscono servizi e prodotti ad altre 300.000 piccole e medie imprese operanti nel settore della produzione di macchinari industriali e dell’automazione. Un’importante applicazione della visione industriale è il controllo qualità e in particolare il controllo della completezza delle parti assemblate (presenza/assenza di parti, tipologia, posizione, orientamento).

3dcomplete

I sistemi attuali usano quasi sempre telecamere 2D che catturano immagini monocromatiche o a colori. Queste immagini non forniscono informazioni riguardo alla profondità e di conseguenza si verificano dei problemi quando si ha a che fare con oggetti non rigidi (tubi, cavi) o che hanno un basso contrasto rispetto allo sfondo. Spesso inoltre non si riesce ad avere una vista ottimale su ogni singola parte dell’oggetto da assemblare.
Questo progetto ha lo scopo di sviluppare metodi di ispezione 3D della completezza che sfruttano due diverse tecnologie. La prima è basata sul calcolo di viste arbitrarie partendo da un numero ridotto di immagini dell’oggetto; la seconda punta a combinare i dati 3D della forma con informazioni del colore e della superficie. Entrambe le tecnologie saranno in grado di coprire l’intero percorso che va dall’acquisizione dei dati, passando attraverso una fase di pre-processing, fino ad arrivare al calcolo della soluzione finale. Si punterà inoltre all’uso di hardware standard per creare una tecnologia a basso costo.

 

Sito ufficiale: 3dcomplete